Rapporti tra neofascismo e servizi segreti secondo Fabrizio Zani

Rapporti tra neofascismo e servizi segreti secondo Fabrizio Zani

0 0 5 months ago
Bologna, 2018. Nel corso di un'udienza per la strage del 2 agosto 1980 viene interrogato il teste Fabrizio Zani: milanese, classe 1953, ex neofascista. Dapprima militante della Giovane Italia di Milano, nel 1974 Zani è tra i fondatori di «Ordine nero», realizzando una serie di attentati dimostrativi che gli costano le prime esperienze in carcere. Fondatore della rivista «Quex», periodico realizzato da detenuti politici di estrema destra, verso la fine del decennio approda tra le fila dello ... See More

Find us on Facebook

iAB member
Copyright 2020 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Create a podcast - New York, NY
Help